Pek's Mirror

Three hands same passion

Urban Beat

Lascia un commento

Immagine

Girando video su youtube o Mtv non è difficile imbattersi nella musica Hip Hop, genere molto amato specialmente negli Usa e nel sud America, che non si limita alle peculiarità sonore ma che si espande nello stile e nella moda creando un vero e proprio complesso culturale.

Immagine

Ma come nasce l’Hip Hop? La leggenda vuole che le basi siano state gettate dal Dj Kool Herc e dal Dj Afrika Bambaataa nel 1973 tra i vicoli del Bronx e che proprio loro abbiamo coniato il termine Hip Hop per definire il loro “beat style”, ciò che però caratterizzò la nascita di questo movimento sono i block party; feste di strada dove i giovani afroamericani si esibivano suonando, ballando (nasce così la break dance) e cantando, molto frequenti erano i block party di New York dove era facile vedere Tupac e Run Dmc.

Immagine

Dalla nicchia afro ben presto la cultura urban si diffuse in tutta l’America dando vita a progetti come i Beastie boys ed Eminem.

Un altro aspetto fondamentale della cultura street è il writing ovvero l’arte di scrivere, dipingere o “sporcare” i muri con bombolette spray, quest’arte nasce dalla convinzione che la città sia il luogo adatto per esprimere noi stessi, essere liberi di raccontarci e di viverci. Maestro assoluto di quest’ arte fu Keith Haring  che la portò in giro per le strade d tutto il mondo.

Il contributo dell’hip hop nella moda sono stati i capi over size, i cappelli con visiere grandissime e tutti i vistosissimi accessori.

Immagine

In giro si trovano tantissimi negozi che propongono capi street, io ne ho trovato uno davvero particolare!!! Street Rider si trova nel centro di Città di Castello in Umbria ed è un vero e proprio centro underground, qui si possono trovare capi di ogni genere hip hop, felpe over size , abbigliamento dallo slim fit , all urban fit , attrezzature per  skaters professionali e non , ma soprattutto le bombolette “montana 94” tra le migliori per i più accaniti writers. Io vi consiglio di farci un giro, anche solo per conoscere il proprietario Cristiano veramente simpaticissimo e competente saprà indicarvi il miglior  urban look che fa al caso vostro!!!

Immagine

Immagine

Via mario angeloni 9 città di castello (Pg) tel. 3280289331

Kim

 

Annunci

Autore: PEK

Fashion Blog PEK The mirror è un blog nuovo, giovane e diverso, nuovo giovane come sono giovani i suoi tre fondatori: la più grande ha 23 anni la più piccola ne ha 20 e infine diverso… diverso dagli altri fashion Blog! The Pek's Mirror è un acronimo e significa “LO SPECCHIO DI POLLY EMS e KIM”, ovvero i nomi dei blogger e lo specchio è il loro stesso blog attraverso il quale i “Pek” diffondono una loro personalissima idea della Moda e degli aspetti ad essa interconnessi. Quello che si trova dentro il Mirror’s è un po’ quello che trovò Alice quando attraversò lo specchio: di tutto, eventi, street style, mostre, interviste… Chi sono i soggetti di questo blog? Quelli ancora non protagonisti, ancora non famosi, i giovani talenti, quelli che si devono far strada con le loro proposte in un mondo dove arte e moda vengono schiacciati dai colossi: i grandi brand, le firme note... Dove? Principalmente a Firenze, ma anche fuori nella provincia e fino a dove arrivano gli occhi di Ems, Polly e Kim. Come? cercando ovunque, ma non nei sentieri già battutti, bensì fuori dalle vie conosciute, dove tutto si riconosce ed è scontato che lo sia, nelle vie alternative, nei luoghi che fiutano i segugi e cultori delle subculture. Perché? perché molti fino ad ora hanno aperto un blog, cosa che spesso si traduce in una sorta di diario, questo invece è una specie di vetrina che da visibilità ai “Pek”, ma ne da moltissima agli altri e al mondo che essi ritengono Fashion… Vale la pena entrare dentro questo specchio e vedere quali meraviglie i “Pek” avranno scovato negli angolini non troppo conosciuti di Firenze, dintorni e in un futuro chissà... Creatori: Anna Cipriani-Armida Kim-Edoardo Maria Savoia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...